Nuovi Bulli!

c5e099bef67d69ad7c7a7c5fd5fc4edb.jpg Ieri Prodi ha chiesto la fiducia alla Camera. Mentre scrivo sta chiedendo la fiducia al Senato.

Ancora una volta i massimi luoghi istituzionali, e ancor di più coloro che in questi luoghi vi ripongono i gentili fondoschiena, si rivelano degni della responsabilità affidatagli dai cittadini.

Ore 15 e 56: il senatore Cusumano, nel suo intervento, ha dichiarato che confermerà la fiducia al Governo Prodi dichiarando: “Scelgo per il Paese, scelgo per la fiducia a Romano Prodi (…) Scelgo in solitudine, con la mia libertà, con la mia coerenza, senza prigionie politiche, ma con la prigionia delle mie idee”. Il senatore Cusumano, credo con giusta coerenza, sceglie di tener fede al proprio patto politico.

Ore 16. Il senatore Barbato, capogruppo dell’Udeur a palazzo Madama, fa capire velatamente il suo dissenso nei confronti della scelta del collega: entra in aula e, al grido di “Pezzo di merda, traditore!” Gli si scaglia contro. Altri colleghi del Barbato non vogliono sentirsi da meno, ed esprimono educatamente il loro punto di vista: Nino Strano (AN) gli urla “Checca squallida!“, altri vogliono evitare i giri di parole, non vogliono essere fraintesi: “Cesso, Troia, Frocio“.

Seduta sospesa.

Il senatore Cusumano sviene, e viene portato via in barella.

Ancora una volta non sò come commentare.

404cc3becf65e621d7a122c3c68e7c3b.jpg
Nuovi Bulli!ultima modifica: 2008-01-24T16:45:00+01:00da claudioscara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Nuovi Bulli!

  1. Lo sdegno è tanto, la rabbia pure, l’impotenza è alle stelle, l’onestà in Italia non vince, vincono i Mastella che si permettono di citare Neruda, il grande Neruda, che con Mastella non ha in comune neanche un orecchio…vincono i Berlusconi, vincono quelli a cui del Paese non interessa nulla…e perdono i Prodi, forse uno dei pochi onesti e soprattutto intelligenti che avevamo.
    Quello che resta è tanta rabbia, delusione verso una classe politica che non mi rappresenta, si pemettono di perdere tempo a fare i giochetti politici, a sputarsi e a insultarsi, e intanto viviamo un momento economico di grossa crisi…ma a loro cosa interessa??? Non possono risolvere i problemi degli Italiani…non è compito loro.
    Muore lentamente l’idea di una politica vera, onesta, muore lentamente la fiducia verso quello che per me deve essere la Politica, ma quella con la P maiuscola….lo spettacolo a cui abbiamo assistito fino ad ora è solo opportunismo, poca intelligenza, egoismo alle stelle e tanta ignoranza e maleducazione.

Lascia un commento